martedì 1 dicembre 2009

IL TRAPIANTO - per saperne di più

Trapianto
Il trapianto è un intervento completamente gratuito per il paziente in quanto rientra nei livelli essenziali di assistenza (LEA), ossia le prestazioni e i servizi che il SSN è tenuto a fornire a tutti i cittadini. Alla base dei notevoli progressi compiuti negli ultimi anni in Italia, in materia di trapianti, vi sono un’organizzazione su scala nazionale, interregionale, regionale e locale sempre più efficiente, campagne di sensibilizzazione mirate ed efficaci e un livello di formazione dei medici eccellente.Questi elementi contribuiscono a rendere il trapianto un intervento ragionevolmente sicuro e che garantisce il totale rispetto della volontà del donatore. Spesso costituisce, per il ricevente, l’unica opportunità di riprendere a vivere normalmente.Normative e linee guida in costante evoluzione, collaborazioni scientifiche con i centri di ricerca d’eccellenza in Europa e la pubblicazione sempre aggiornata dei dati relativi a donazione, trapianto e liste d’attesa, concorrono ad assicurare al cittadino la doverosa qualità e trasparenza della rete dei trapianti in Italia. Tuttavia, sebbene le donazioni siano in aumento, esiste ancora un forte divario tra il numero di pazienti in lista di attesa e i trapianti effettuati per anno.Il trapianto di organi è un intervento di forte impatto mediatico. Fanno notizia i trapianti multiorgano (due o più organi trapiantati sullo stesso paziente) particolarmente critici, oppure quelli d’avanguardia come quello di faccia, che apre la strada a dibattiti etici e filosofici. Tuttavia esistono anche altri tipi di trapianti che, pur non essendo dei “salvavita”, sono utili per poter ripristinare la funzionalità di parti del corpo danneggiate da traumi o malattie. Si tratta di trapianti di tessuti e di cellule, questi ultimi in rapido e costante sviluppo.

Per saperne di più:
Centro Nazionale Trapianti
www.trapianti.ministerosalute.it/
AITF nazionale
www.aitfnazionale.it/
In regione Friuli Venezia Giulia
:
CENTRO REGIONALE TRAPIANTI - AOUD - S. Maria della Misericordia - UD - Struttura organizzativa di coordinamento presente in ogni Regione. con l’obiettivo di dare elementi di stabilità nell’attività di donazione e trapianto, di qualità e garanzia, attraverso l’ottimizzazione dei livelli organizzativi, quantitativi e qualitativi del Sistema Regionale Trapianti.
Dove rivolgersi:
Centro Regionale Trapianti: Azienda Ospedaliero – Universitaria S. Maria della Misericordia - Udine Piazzale S. Maria della Misericordia, 15 Padiglione n. 2 – 3° Piano - 33100 Udine
Segreteria: tel. 0432 554525 – fax 0432 554521 – e-mail: segreteria@crt.sanita.fvg.it

Nessun commento: