mercoledì 7 aprile 2010

Un fonte sicura di informazione sulla donazione e trapianto di di organi: CENTRO REGIONALE TRAPIANTI

Nel fornire questa" informativa" su un recapito istituzionale per chi vuol saperne di più sulla donazione e trapianto di organi vorrei innanzitutto rivolgere un saluto ed un augurio al Dr. Roberto Peressutti nuovo Direttore del Centro Regionale Trapianti.

INFORMATIVA

Il Centro Regionale Trapianti della Regione Friuli Venezia Giulia è stato istituito nel corso del 2006 sulla base della L. 91/99, dell'Accordo Stato Regioni 21 Marzo 2002 e delle D.G.R. n. 3874/2002 e 966/2005 con l'obiettivo di dare elementi di stabilità nell'attività di donazione e trapianto, di qualità e garanzia, attraverso l'ottimizzazione dei livelli organizzativi, quantitativi e qualitativi della Rete Regionale. Il numero di donatori utilizzati nel Friuli Venezia Giulia ha evidenziato un significativo incremento portando così la Regione tra i primi posti in Italia.

Funzioni del CRT - Compiti definiti dalla legge 91/1999, e ricompresi nelle delibere regionali:

- coordina le attività di prelievo e i rapporti tra i reparti di rianimazione presenti sul territorio e le strutture per i trapianti, in collaborazione con i Coordinatori Locali di Prelievo e di Direzione Sanitaria ;

- coordina le attività di raccolta e di trasmissione dei dati relativi alle persone in attesa di trapianto nel rispetto dei criteri stabiliti dal Centro nazionale;

- coordina il trasporto dei campioni biologici, delle èquipes sanitarie e degli organi e dei tessuti nel territorio di competenza;

- cura i rapporti di collaborazione con le autorità sanitarie del territorio di competenza e le associazioni di volontariato.

- Nello svolgimento dei propri compiti, il coordinatore regionale è coadiuvato da un comitato regionale composto dai responsabili, o loro delegati, delle strutture per i prelievi

- Coordinamento dell'assistenza psicologica a pazienti in attesa di trapianto o sottoposti a trapianto, a donatori viventi di organi o tessuti, alle famiglie di donatori cadaveri.

- Attuazione di programmi regionali di promozione dei trapianti (ad integrazione dei programmi di promozione attuali dai coordinatori locali dei prelievi).

- Attuazione del collegamento elettronico con Unità Operative della regione coinvolte nel prelievo, e con strutture trapiantologiche.

Il Direttore del CRT, gerarchicamente dipendente dall'Assessore alla Salute e in stretta collaborazione con il Direttore Generale dell' Azienda Ospedaliera Universitaria di Udine, svolge tutte le complesse funzioni previste dalla Legge nazionale 91/99 e dalle Delibere Giunta Regionale 3874/ 2002 e 966/2005.

Direttore: dott. Roberto Peressutti

Sede operativa: Azienda Ospedaliero – Universitaria S. Maria della Misericordia Udine Piazzale S. Maria della Misericordia, 15 · Padiglione n. 2 – 3° Piano - 33100 Udine - Segreteria: tel. 0432 554525 – fax 0432 554521 – e-mail: segreteria@crt.sanita.fvg.it

Nessun commento: